F.a.q.


DA QUANDO OPERI?

Lo studio è operativo dal 1995, attualmente siamo presenti nella sede di via Laclos 17 (pressi Piazza Medaglie d’oro) a Taranto.

CHE GENERE DI SERVIZIO PROPONI?

Un servizio spontaneo e narrativo, con  grande attenzione a luce,  inquadrature e dettagli, insomma niente guazzabugli “fotogiornalistici” privi di bagaglio tecnico specifico.

REALIZZI  ANCHE IMMAGINI IMPOSTATE?

Si, se gli sposi hanno voglia di divertirsi con situazioni brevi e leggere e  senza alcuna forzatura, i servizi di solo reportage sono tra i lavori che mi  vengono maggiormente commissionati.

RITIENI LE IMMAGINI IMPOSTATE DOPO LA CELEBRAZIONE UNA APPENDICE INUTILE DELLA GIORNATA?

Non mi permetto assolutamente di giudicare,  bisogna serenamente ammettere che la classica seduta fotografica in esterni è parte integrante della tradizione.  Il fotografo,  se chiamato a realizzare tali immagini, deve dimostrare versatilità e competenza.

COME REALIZZI  I TUOI SERVIZI?

Album tradizionali in cuoio od ecopelli, rigorosamente su carta fotografica chimica.

Fotolibri su vera carta fotografica chimica realizzati con grafiche pulite e lineari.

Numerose richieste relative alla realizzazione di albi “OFFSET” mi hanno indotto a provare direttamente questa tecnologia, i risultati tuttavia, nonostante mi sia rivolto ad importanti fornitori, hanno dato a mio parere risultati deludenti pertanto non metterò a listino lavorazioni non in linea con gli standard qualitativi di questo studio.

Video dinamici e descrittivi di taglio reportagistico e di breve durata realizzati dai migliori professionisti del settore.

QUANTI SERVIZI RIESCI A COPRIRE NELLA SINGOLA GIORNATA?

Ogni servizio è unico, deve quindi  essere eseguito esclusivamente dal  fotografo incaricato, egli possiede quel  taglio,  quella tecnica e quella sensibilità che gli sposi apprezzano in fase conoscitiva. Consiglio comunque una verifica preliminare  della disponibilità giornaliera sui nostri “contacs”.

“PHOTOSHOPPI”  I LAVORI FOTOGRAFICI?

Preferisco  immagini realistiche, al limite effettuo  piccoli ritocchi non visibili all’osservatore o converto  le foto più adatte in bianco nero  con metodi fine art.

QUALI TAGLI FOTOGRAFICI PREDILIGI?

Uso  indifferentemente tagli verticali ed orizzontali alternati ai quadrati per albi vari e dinamici.

QUALI ATTREZZATURE UTILIZZI?

Dispongo di apparecchi top di gamma Canon Eos 1 Ds corredati con ottiche professionali  di varie lunghezze focali  della prestigiosa serie L.

PER I FILMATI A CHI TI RIVOLGI?

Solo a professionisti esperti  affidabili ed adeguatamente attrezzati ,  in grado di seguire la stessa linea editoriale dello studio. Non avete idea di quanti dopolavoristi e dilettanti allo sbaraglio si propongono nel settore fotovideo.

 

 

 

fotografi matrimoni taranto fotografia taranto fotografo giuseppe leone foto matrimonio